ARCHIVIO

Genovese colpisce con accetta il rivale: divieto di avvicinamento

GENOVA. 29 LUG. Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Prà hanno eseguito un’ordinanza di divieto di avvicinamento, emessa dal Tribunale di Genova, nei confronti di un 55enne genovese, gravato di pregiudizi di polizia.

Il violento, nei giorni scorsi, per futili motivi, minacciava di morte e poi aveva colpito con un'accetta un 39enne genovese, procurandogli  lesioni guaribili in 7 giorni.