ARCHIVIO

Genova violenta: rapinato e riempito di botte in pieno giorno a Porta Soprana

GENOVA. 6 MAG. "Ieri pomeriggio accanto a Porta Soprana, in via del Colle, per cause ancora sconosciute, è stato ritrovato un uomo riverso su di una panchina, svenuto e tumefatto dalle botte ricevute".

Lo ha dichiarato Claudio Garau, del Comitato di residenti e commercianti di Sarzano, che da tempo denuncia l'insicurezza e il degrado del centro storico genovese.

"L' intervento dei sanitari del 118 - ha aggiunto Garau - ha evitato il peggio. L'uomo è stato medicato con professionalità dai militi della Croce e, una volta che si è ripreso, ha riferito di essersi difeso da un'aggressione finalizzata alla rapina. Dopo aver ricevuto le cure sul posto si è quindi dileguato senza intenzione di sporgere denuncia alle Forze dell'Ordine. Si tratta dell'ennesimo episodio di violenza in pieno giorno ed a due passi dal centro città".