ARCHIVIO

Genova violenta, nordafricani picchiano autista Amt a Portello

[caption id="attachment_200916" align="alignleft" width="480"] Bus Amt di notte a Portello: un autista è stato picchiato da un gruppo di nordafricani[/caption]

GENOVA. 7 MAG. Stanotte il personale del centro operativo dell’Amt ha richiesto al “112” l’invio dei carabinieri in piazza Portello, poiché un loro autista era in difficoltà con alcuni passeggeri stranieri. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi del nucleo Radiomobile.

Il conducente del bus, un genovese di 37 anni, ha riferito che poco prima un gruppetto di nordafricani lo avevano picchiato ed erano fuggiti, scendendo dal pullman, appena arrivati alla fermata nella piazza.

Il 37enne ferito è stato soccorso dai volontari del 118 ed accompagnato all’ospedale Galliera. I carabinieri, appresi dei particolari dei fuggitivi, hanno effettuato in zona un’accurata ricerca, che tuttavia ha dato esito negativo.

Probabilmente gli immigrati violenti se la sono cavata scappando nel dedalo dei vicini caruggi. Indagini in corso per rintracciare gli stranieri.