ARCHIVIO

Genova, (finta) bomba fatta brillare in Via Caprera

GENOVA. 4 DIC. Si è rivelato falso l'allarme bomba scattato poco prima delle 14 di oggi in merito ad una misteriosa valigetta che sarebbe stata lasciata di fronte alla filiale della Banca Nazionale del Lavoro di Genova Sturla, che si trova in Via Caprera, di fronte al noto Pub Hemingway, poco prima dell’incrocio con via Orsini e via Cavallotti.

Gli artificieri subito intervenuti sul posto hanno fatto brillare la valigetta che si è rivelata solamente una finta bomba, visto che era piena di brandelli di stoffa.

In realtà però, secondo le forze dell'ordine, la persona o le persone che la hanno legata in modo strano e vistoso proprio di fronte alla banca lo avrebbero fatto proprio perchè sembrasse un ordigno e per creare volutamente allarme, paura e scompiglio.

Davanti alla BNL erano arrivate anche diverse pattuglie della Polizia Municipale che avevano messo subito in atto modifiche al traffico per impedire la circolazione, sia pedonale che veicolare, entro tutto il raggio d’azione di fronte all’istituto di credito.

Adesso però il traffico è già tornato alla normalità.

M.F.