ARCHIVIO

A GENOVA UNA DELEGAZIONE DEL MUSEO MARITTIMO E DEL PORTO DI DOUALA IN CAMEROUN

GENOVA. 6 OTT. Dal 4 all'8 ottobre a Genova una delegazione del Museo Marittimo e del Porto di Douala in Cameroun per visitare il Galata Museo del Mare e firmare un accordo di collaborazione con l’Istituzione Mu.MA.

L’intesa, che verrà firmata domani martedì 7 alle ore 12, nasce in seguito alla visita a giugno  della Presidente Maria Paola Profumo e dell'arch. Deborah Bruno a Douala per incontrare il Ministro alla Cultura e alle Arti del Governo del Cameroun nella Capitale Yaoundé e per visitare il nuovo Museo Marittimo, promosso e sostenuto dal grande e prestigioso Conseil National des Chargeurs (CNCC) del Porto di Douala nel Golfo di Guinea. Il contenuto dell'accordo prevede una cooperazione nel campo della museologia, del turismo-culturale e della promozione della cultura a livello internazionale.

La delegazione del Cameroun è composta da Auguste M. Mbappe Penda, Direttore Generale del Conseil National des Chargeurs del Cameroun (CNCC), Samuel M. Minka-mi Taba Direttoredel Museo Marittimo di Douala, Fabien M. Amougou Amougou capo dell' ufficio per laproduzione degli audiovisivi presso il cncc e sarà ricevuta dalla Oresidente Maria Paola Profumo e dal Direttore Pierangelo Campodonico insieme a tutto lo staff del Mu.Ma.

Durante il soggiorno in Liguria la delegazione camerunense sta visitando la città: dall’Acquario di Genova al Salone Nautico, dal Museo Navale di Pegli a quello archeologico di Sestri Levante. Questa sera saranno ospiti dell’Associazione Promotori Musei del Mare che da sempre supporta le attività del Mu.MA.