ARCHIVIO

Genova, bloccati nove varchi del porto, disagi in città

GENOVA. 29 MAG. E’ in corso lo sciopero di 24 ore degli autotrasportatori Cgil, Cisl e Uil che hanno bloccato nove varchi portuali.

I lavoratori protestano contro le nuove norme europee che, se applicate, verrebero a tagliare “il tempo di riposo settimanale da 45 a 24 ore -estendendo il tempo di guida con un impatto negativo sulla sicurezza stradale e sui tempi di vita e lavoro dei camionisti”.

A Ponte Etiopia è sorpresa è arrivato anche il terminalista Aldo Spinelli che ha incontrato i rappresentanti sindacali per avere spiegazioni sui motivi della protesta.

Lo sciopero e il blocco stanno provocando ripercussioni sul traffico principalmente nelle zone del ponente di Genova.

Analoghe iniziative sono in corso nel porto della Spezia.