ARCHIVIO

Genova, 1341 firme a sostegno dell’ordinanza antimovida

GENOVA. 11 OTT. 1.341 sono le firme dei cittadini favorevoli alla cosiddetta ordinanza 'anti-movida' del Comune di Genova che sono state consegnate oggi a Palazzo Tursi dai rappresentanti dei comitati del centro storico al sindaco Marco Doria.

L'ordinanza, risalente all'aprile scorso, impone la chiusura dei minimarket alle 21, dei pubblici esercizi all'una dalla domenica al giovedì e alle 2 il venerdì e il sabato.

“Il tentativo di conciliare il diritto alla salute con il divertimento ci ha consentito di vincere il ricorso al Tar presentato da alcuni esercenti. I cittadini mi hanno chiesto più presenza delle forze dell'ordine, lo dirò al questore, con cui oggi ho fatto un giro nel centro storico”.