Home Sport Sport Genova

Genoa, sabato la presentazione a Neustift

0
CONDIVIDI

Ventisei giocatori al lavoro sotto le direttive di mister Ballardini. Altri in arrivo a chiusura delle trattative su cui il presidente Preziosi e i dirigenti hanno puntato i riflettori.

Da qui a sabato, giorno della prima uscita con la Rappresentativa Val Stubai (ore 17) e la presentazione di staff e squadra nella piazza centrale di Neustift (ore 21), nuove facce potrebbero aggregarsi al gruppo già ben delineato. Doppia seduta oggi, doppia mercoledì. Ritmi alti come la musica che fa da colonna sonora durante le esercitazioni in palestra dando il la ai programmi quotidiani. Avanti tutta.

In attesa di festeggiare il compleanno n° 24 di Medeiros, nella cena anticipata di mezzora per vedere tutti insieme la partita Belgio-Francia, semifinale del Mondiale in Russia (proprio la Nazionale padrona di casa era stata in ritiro a Neustift a maggio per preparare la competizione), il team ha effettuato in mattinata addestramenti in palestra e corse intermittenti. Nel pomeriggio si svolta con la parte tecnica sul terreno di gioco a cura del mister e dei suoi più stretti collaboratori, che utilizzano le bici dell’Edelweiss per arrivare al campo e tornare in albergo. Passisti, più che scalatori al momento.

Il tempo regge dalle parti della SportPlatz, dove è allestito il villaggio sportivo e sono in vendita i capi della nuova collezione sportiva della Lotto, garantendo condizioni di lavoro ideali ai giocatori e momenti di intrattenimento per i tifosi. Musica, giochi, partite di calcio-balilla, tiri a canestro. Il ping-pong è invece il passatempo, al di là delle partite di Fifa 18, più in voga nei ritagli in hotel con sfide che richiamano l’attenzione e hanno un effetto sul buonumore. In vista della fase finale dell’Europeo U.19, l’esterno difensivo Antonio Candela è stato inserito nella lista definitiva dei convocati in partenza per la Finlandia.