ARCHIVIO

Genoa, Preziosi "Spirito di Squadra per Salvarci"

[caption id="attachment_132822" align="alignleft" width="489"] Preziosi in visita alla squadra[/caption]

GENOVA 2 MAR.  Visita del presidente Enrico Preziosi ieri a Pegli. L’azionista di maggioranza del club più antico in Italia ha assistito al primo allenamento settimanale dopo la sconfitta al Bentegodi. Un segnale inequivocabile della vicinanza della proprietà in questa fase decisiva del campionato. “Forse la bella prestazione con l’Udinese ci aveva un po’ sviato” ha commentato il patron. “Non c’è timore di non centrare l’obiettivo. Ho chiesto ai giocatori determinazione, spirito di sacrificio e di squadra”. La reazione passa da due gare interne consecutive: “Siamo concentrati sulla salvezza, l’unico obiettivo rimasto, per conquistare il decimo anno di Serie A. Certe illazioni non meritano risposta”. Le complicazioni non sono state poche dall’inizio. “E’ stata un’annata travagliata da infortuni e squalifiche impensabili. In situazioni così cambia l’approccio mentale, la testa non è sgombra e le cose si fanno più difficili. Pensavamo di poter ambire a un campionato tranquillo, forse siamo stati un po’ presuntuosi e qualche valutazione non è stata appropriata”.