ARCHIVIO

GENOA, PARTITELLA IN FAMIGLIA IERI A PEGLI. GILA SCATENATO

GENOVA 04 OTT. Di fronte a oltre 400 sostenitori si è disputato a Pegli il primo test in famiglia del Gasperini bis. Con gol a grappoli (7 in totale), time-out in stile cestistico, cambi di posizione frequenti. Il tecnico piemontese ha schierato alcuni dei suoi nella formazione Primavera, tra questi Centurion, Fetfatzidis, Konate e Marchese. A rompere il ghiaccio è stato capitan Portanova, posizionato sul secondo palo, sfruttando gli sviluppi di un calcio d’angolo. Poi è toccato a Gilardino.

Tre le reti messe a segno dall’attaccante della nazionale. Due al volo, su suggerimenti di Lodi e Kucka e, uno, dal dischetto. Il centrocampista slovacco, in procinto di aggregarsi alla nazionale nei prossimi giorni, ha aggiunto la sua firma dopo un perfetto assist di Sampirisi. A chiudere i conti Stoian, entrato nella ripresa, con una conclusione a giro dalla distanza. Per la mista Primavera-prima squadra in rete Konate, dal dischetto, in seguito a un atterramento di Antonini. L’ex rossonero appare recuperato, così come Manfredini, per la gara di Catania. Antonelli ha proseguito il lavoro personalizzato.