ARCHIVIO

GENOA: ANCORA NESSUNA NOVITA' DAL GIUDICE VIGOTTI

tifosi. Attualmente, senza una decisione favorevole del giudice, la squadra ? virtualmente in serie C1 girone A. Carraro sostiene che la stesura dei calendari ? un atto dovuto al Tar del Lazio dopo l'emissione della sentenza. Dall'altra parte i legali del Genoa, Andrea D'Angelo e Sergio Maria Carbone, denunciano la violazione di regole e diritti nei due procedimenti della giustizia sportiva e la maniera in cui si ? svolto il processo. I tifosi sono molto tesi e sono pronti a festeggiare o come hanno dichiarato ieri sera a De Ferrari a "scatenare l'inferno". Oggi intorno a mezzogiorno la tensione, intorno a Palazzo di Giustizia si ? allentata: i pochi tifosi presenti se ne sono andati, allo stesso modo giornalisti, fotografi e il pulmino bianco di Sky, infine, per ultime, le forze dell'ordine.
Le voci sono estremamente altalenanti c'? chi sostiene che il Genoa finir? in C1 con ben sei punti di penalizzazione e c'? chi, per voci di corridoio, sostiene che il verdetto sar? emesso venerd? e sar? tutto a favore del Genoa, con il blocco dei calendari, i ripescaggi e via dicendo. Attualmente e per il prossimo futuro sembra che i campi di calcio per il Genoa siano stati sostituiti dalle aule del tribunale.
(nella foto un momento dell'udienza del Genoa con la Figc, al centro l'avvocato D'Angelo).