ARCHIVIO

Gay Pride, disagi per il traffico. Tursi: divieti e rimozioni veicoli

GENOVA. 30 GIU. Non solo polemiche per il mancato patrocinio della Regione Liguria e le assenze di Toti e Bucci, ma anche traffico in tilt e disagi in centro città per la manifestazione "Liguria Pride".

Il Comune di Genova oggi ha comunicato che domani "per consentire lo svolgimento della manifestazione “Gay pride”, verranno adottate le seguenti modificazioni a sosta e circolazione veicolare:

- in via San Benedetto - dalle ore 13 e fino a cessate esigenze - divieto di circolazione, sosta e fermata veicolare, con rimozione coatta dei veicolo degli inadempienti

- dalle ore 17.30 fino a cessate esigenze divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto quelli afferenti alla manifestazione, nei tratti di volta in volta interessati al percorso del corteo nelle sotto indicate strade:

via Andrea Doria – piazza Acquaverde - via Balbi - piazza della Nunziata - via Bensa - largo della Zecca - galleria Garibaldi - piazza Portello - galleria Bixio - piazza Corvetto - via XII Ottobre – via Sofia Lomellini - via XX Settembre - piazza De Ferrari".