ARCHIVIO

FURTO IN UN CANTIERE IN VALPOLCEVERA

GENOVA. 23 OTT. La volante del Commissariato Cornigliano è intervenuta ieri pomeriggio per il furto di un generatore di corrente in un cantiere, del valore di oltre 1000 euro.

Un dipendente, che si era allontanato alcuni minuti dal posto di lavoro, rientrando si è accorto del furto. Un passante, che si trovava per caso nelle vicinanze, ha raccontato agli operatori intervenuti di aver visto un’autovettura, con il motore acceso, in sosta a ridosso del cantiere.

Successivamente ha notato due uomini salire a bordo della macchina ed allontanarsi facendo stridere le gomme.