Home Cronaca Cronaca Genova

Furti in spiaggia a Rapallo e Camogli: presi un marocchino e una cubana

0
CONDIVIDI
Controlli carabinieri in spiaggia (foto di repertorio)

Al termine di un servizio coordinato finalizzato al contrasto dei furti negli stabilimenti balneari, i carabinieri delle Stazioni di Rapallo e Camogli ieri hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso e furto con destrezza un 20enne marocchino.

Il giovane, approfittando dell’assenza di alcuni bagnanti, rubava dai loro zaini la somma di 32 euro.

Insieme al nordafricano è stata denunciata in stato di libertà anche una 30enne cubana, già destinataria di un provvedimento di espulsione e mai rimpatriata, la quale rubava “con destrezza” un portafogli dalla borsa di una turista sul lungomare di Rapallo.