Home Cronaca Cronaca Imperia

Francese affetto da alzheimer si perde, rintracciato dalla polizia

0
CONDIVIDI
Tunisino spacciava in un appartamento a Ventimiglia: denunciato dalla polizia

Una famiglia francese lo scorso sabato stava facendo la spesa in un supermercato di Ventimiglia quando all’improvviso il padre, anziano 70enne, affetto dal alzheimer, si allontanava senza dire nulla.

La moglie e la figlia, preoccupatissime, chiamavano subito il 112 e la pattuglia della polizia più vicina all’esercizio commerciale si precipitava sul posto.

Raccolte le prime informazioni utili a riconoscerlo, gli agenti si adoperavano per rintracciare l’uomo, diramando anche la nota via radio alle altre pattuglie in zona.

Considerato il massiccio impiego delle Forze dell’Ordine impiegate nella città di confine e la rapidità con la quale gli operatori di polizia erano arrivati sul posto, il ritrovamento era solo una questione di tempo.

In effetti poco dopo, gli stessi poliziotti che avevano raccolto la segnalazione dei suoi familiari ritrovavano l’anziano scomparso all’interno di un altro esercizio commerciale, poco distante da quello dal quale si era allontanato.

L’uomo appariva disorientato e confuso, ma si affidava agli uomini in divisa che lo riaccompagnavano dalla sua famiglia, contenta che tutto fosse finito per il meglio.