ARCHIVIO

FORZA NUOVA SUI “GIUSTIZIERI” DI CICAGNA

GENOVA. 27 GIU. Forza Nuova si esprime in merito alla condanna dei cosiddetti “giustizieri” di Cicagna.

In una nota si legge: “Forza Nuova esprime totale ed incondizionata solidarietà a Marco, Ivo, Paolo e Simone vittime di una giustizia a senso unico. L'atteggiamento ostile e punitivo della procura della repubblica nei confronti dei quattro patrioti italiani è sotto gli occhi di tutti e il nuovo processo per ingiuria ne è la drammatica testimonianza. A Cicagna non esistono “giustizieri”. Non sono mai esistiti. Esiste una comunità stanca di essere presa in giro da immigrati clandestini, di essere abbandonati da uno stato vigliacco ed usuraio, di essere perseguitati da una magistratura che vede soltanto i presunti crimini degli italiani mentre ha gli occhi bendati quando ad essere perseguiti dovrebbero essere gli extra comunitari.

Quando lo stato latita ed è capace solo a spremere i propri cittadini senza garantire nulla in cambio, è giusto, normale e giustificato che i padri di famiglia si assumano le proprie responsabilità per tutelare la propria famiglia, la propria abitazione, la propria attività.

Forza Nuova ribadisce la propria vicinanza umana a Marco, Ivo, Paolo e Simone e mette a disposizione le proprie strutture”.