ARCHIVIO

Fiumara in mano a loro: rissa tra giovani stranieri violenti

GENOVA. 28 SET. Maxi rissa ieri sera nei pressi del centro commerciale Fiumara di Sampierdarena tra giovani di origine straniera. Secondo le forze dell'ordine, intervenute per sedare gli animi, si sono affrontate due bande contrapposte di teen ager, alcuni dei quali armati con bastoni e coltelli.

Le fazioni dei violenti erano composte principalmente da giovani nordafricani e dell'Est europeo. Fra di loro, anche minori seguiti ed affidati ai servizi sociali.

La rissa è stata interrotta dalle sirene delle numerose volanti della polizia accorse sul posto. Gli agenti, nonostante il fuggi fuggi, hanno fermato alcuni giovani che tentavano di scappare salendo su un bus.

Uno degli stranieri è stato identificato al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi, dove è stato medicato per l'amputazione parziale dell'orecchio.

Il movente della rissa potrebbe essere il piccolo spaccio e alcuni screzi avvenuti nei giorni scorsi fra i ragazzi delle due comunità.