ARCHIVIO

Fiumara, ecuadoriani fermati con refurtiva nella borsa schermata: denunciati

[caption id="attachment_122836" align="alignleft" width="462"] Sorpresi con la refurtiva alla Fiumara: denunciata coppia di ecuadoriani[/caption]

GENOVA. 17 AGO. Ieri nel tardo pomeriggio, una coppia di stranieri è stata fermata per un controllo all’esterno del centro commerciale “Fiumara” di via degli Operai.

Identificati in un uomo di 28 anni e una donna di 32 anni, entrambi ecuadoriani, abitanti  a Sampierdarena, a seguito d’ ispezione, sono stati trovati in possesso di alcuni capi di abbigliamento, nascosti all’interno di una borsa appositamente schermata.

La refurtiva, del valore di 30 euro, asportata in data da definire dal punto vendita   “Clayton”, è stata restituita.

Gli immigrati sono stati deferiti in stato di libertà per “ricettazione”.