ARCHIVIO

FIGC, dimissioni Tavecchio: lo scenario possibile

Tavecchio nel consiglio federale di ieri ha rassegnato le sue dimissioni dopo il fallimento della nazionale azzurra che ha mancato clamorosamente la qualificazione ai mondiali russi.

L’ormai ex presidente dell Federazione aveva una maggioranza relativa all’interno del consiglio che non gli avrebbe permesso di poter far approvare le riforme del suo nuovo programma.

Ora lo scenario del calcio azzurro è confuso con il presidente del CONI Malagò che vorrebbe commissariare la Federcalcio e le varie anime figc, tra cui gli allenatori con Ulivieti, che spingono per nuove elezioni.
L’unico dato certo è che il nuovo corso azzurri ripartirà senza Tavecchio e Ventura.

Fc