ARCHIVIO

Festival Sanremo, finale col tentato suicidio e rogo al casinò

[caption id="attachment_190966" align="alignleft" width="630"] Festival di san remo finale con tentativo di suicidio e rogo al casino[/caption]

SANREMO. 13 FEB. Festival di San Remo finale col tentato suicidio e rogo al casinò. Lo ha acchiappato per il bavero una mezza dozzina di vigili del fuoco, poliziotti e carabinieri, prima che si gettasse da un palazzo di piazza Colombo, di fronte all'Ariston: "Fatemi parlare con Carlo Conti o mi butto giù". Un 68enne, Carmine Garofalo, noto per iniziative del genere, ha fatto resistenza, ma è stato salvato e ricoverato in ospedale guardato a vista. La gente ha applaudito i coraggiosi rappresentanti delle forze dell'ordine.

Finale con tentato suicidio oggi accanto al Festival di Sanremo, dove si è verificato un altro episodio di cronaca: le fiamme hanno distrutto parte del casinò. Intervento dei pompieri e nessun ferito. Sono state evacuate cento persone e c'è stato un intossicato non grave. All'origine del rogo un guasto e corto circuito all'impianto elettrico.