ARCHIVIO

LA FESTA DELLA FOCACCIA DI RECCO DOMENICA 1° GIUGNO 2014

GENOVA. 23 MAG. La Festa della focaccia festeggia compie 59 anni, venne proposta per la prima volta nel lontano 1955.
La continua evoluzione ed un successo crescente pone oggi questo evento tra i più importanti della Regione. La tradizionale festa gastronomica ha vissuto varie fasi durante le quali si sono alternati nell’organizzazione il Comune di Recco affiancato dalla Associazione panificatori e dai ristoratori recchesi, la Pro Loco Recco e, dal 2006 il Consorzio della Focaccia di Recco.
Una festa dove i prodotti in degustazione, presso i punti segnalati, vengono offerti gratuitamente al vasto pubblico, naturalmente le lunghe code non impediscono agli appassionati e frettolosi gourmet di potersi approvvigionare, in questo caso a pagamento, delle ambite focacce presso i punti vendita di panifici e asporti o accomodarsi a tavola nei numerosi ristoranti recchesi del Consorzio. L’intera manifestazione è promossa dal Consorzio Focaccia di Recco e dal Comune di Recco con il patrocinio di Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova, e la partecipazione di Consorzio Recco Gastronomica, CIV Recco, ASCOM Recco, Pro Loco Recco e Quartiere 8 Settembre.
Programma della festa:
Domenica 1 giugno.
Ore 10 - 12, in piazza Nicoloso, via XXV Aprile, via Trieste e via XX Settembre  offerta della focaccia “focaccia del mattino” ovvero la focaccia normale e con le cipolle.
Ore 14.30 alle 18.30  distribuzione e degustazioni gratuite di focaccia di Recco col formaggio in sette differenti localizzazioni.
La sfida delle sfide: focacce gustate in velocità!
Dopo l’entusiasmante successo del 2013 verrà riproposta  quest’anno “la sfida delle sfide” ovvero 10 volontari estratti a sorte, tra chi vuole partecipare, dovranno divorare una focaccia col formaggio di Recco del peso di un chilogrammo in meno di 15 minuti. Estrazione dei 10 sfidanti e “Challenge” sarà in piazza Nicoloso alle ore 13.30.
Lo scorso anno lo svizzero Giuseppe Ferrari vinse col tempo di 4 minuti e 58 secondi.
LE SCIANKE - Speed races della focaccia normale e con cipolle
Due nuove sfide per “animare” la mattinata, 5 sfidanti per uno sprint  a “spazzolare” 7 hg. di focaccia normale (alle 11.30 presso il panificio Tossini di via XXV Aprile) o 7 hg. di focaccia con cipolle (alle ore 12.30 presso il panificio Moltedo Luisa di via xx Settembre).
UNA FESTA CON TANTA MUSICA DAL VIVO
La banda G. Rossini dalle 16.30 accompagnerà con allegre esecuzioni musicali gli ospiti da un punto di distribuzione all’altro, in serata alle 20.30 presso il Centro Polivalente saggio di fine anno.
In piazza Nicoloso, DJ Set con Giannino dance music dedicato ai giovani per tutto il pomeriggio.
In via XXV Aprile, Pianobar con Silly e Marcello musica dal vivo evergreen e d’intrattenimento.
In via Trieste Revival con Luciana e Roberto musica dal vivo con cover famose.
In piazza Vittorio Veneto Ballo liscio con l’orchestra Primavera ballo liscio in “piazza del Consorzio”.
In via XX Settembre, Country line dance e “The Wanted” Musica dal vivo e atmosfere “American style”.
TANTE INIZIATIVE DA NON PERDERE
Programma:
Il trenino della focaccia
In via XXV Aprile, partenza del viaggio  gratuito tra un punto di distribuzione e l’altro dell’intera  città.
Laboratori di arti circensi in piazza Nicoloso a disposizione dei bambini degli insegnanti davvero divertenti.
Chess & Cheese  in piazza Nicoloso dalle ore 17.00 sfide a scacchi ed esperti a disposizione per imparare.
Teatro dei burattini  del bravissimo Heros Salvioli sul lungomare con spettacolo mattutino e pomeridiani.
Recco Antiqua Mercato dell’antiquariato sotto i portici di via Assereto
Mostra fotografica esposizione sotto i portici del lungomare (lato piazza Capitaneato)
“E cose faete da mi” mercatino dell’hobbistica in piazza San Giovanni Bono
Mercatino del libro usato  in via IV Novembre in collaborazione la Biblioteca Civica
UNA INIZIATIVA SPECIALE : focaccia senza glutine
In collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia nei ristoranti aderenti al progetto Alimentazione fuori casa (Vitturin, Da ö Vittorio. Lino).