ARCHIVIO

Ex pugile genovese finisce dal ring al colpo nel supermercato

[caption id="attachment_186868" align="alignleft" width="544"] La polizia oggi pomeriggio ha fermato un ex pugile genovese, protagonista di altri episodi di cronaca, per una presunta rapina al supermercato di salita del Prione[/caption]

GENOVA. 22 FEB. Dal ring ai colpi di pistola dei nemici, che lo avevano gambizzato. Dal trattamento sanitario obbligatorio, quando aveva dato in escandescenze e sfasciato la sala d'aspetto del San Martino, al colpo nel supermercato.

Oggi pomeriggio un ex pugile professionista genovese di 46 anni, è entrato in un negozio di salita del Prione, nel centro storico genovese, e insieme a un complice avrebbe minacciato la cassiera per alcune banconote da dieci euro.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia che ha fermato l'ex pugile.