ARCHIVIO

Evade dai domiciliari e non vuole pagare il taxi: arrestato

GENOVA. 16 SET. Si rifiuta di pagare la corsa in taxi e viene arrestato perché da un controllo risulta che è evaso dagli arresti domiciliari.

E' successo la scorsa notte in via Assarotti a Genova. Sul posto è intervenuta la guardia di finanza chiamata dal tassista.

Sul posto i finanzieri hanno controllato i documenti del passeggero e si sono accorti che l'uomo era agli arresti domiciliari a seguito di una condanna per rapina.

L'uomo è stato arrestato e, dopo il rito per direttissima, è ritornato ai domiciliari.