Home Consumatori Consumatori Genova

Euroflora: 250 espositori e non oltre 20mila visitatori al giorno

0
CONDIVIDI
Euroflora 250 espositori e non oltre 20mila visitatori al giorno

Sono oltre 110 mila i biglietti venduti per Euroflora, manifestazione floreale che ritorna a Genova dopo sette anni e, per la prima volta, si svolge presso i Parchi di Nervi abbandonando la sua sede della Fiera. Lo ha riferito il Comune di Genova.

Per ragioni di capienza e sicurezza, gli accessi alla manifestazione non potranno superare i 20mila visitatori al giorno ed in zona si potrà arrivare esclusivamente con i mezzi pubblici.

Gli espositori sono 250 tra florovivaisti, paesaggisti, maestri fioristi e decoratori floreali, le aree espositive a giardino sono 90, gli esempi di giardino nell’ambito del concorso ‘Meraviglia nei parchi’ 17. Cinque i km di percorsi e 86 mila metri quadrati di superficie. Diverse le regioni italiane partecipanti tra cui il Piemonte, la Valle d’Aosta ed il Lazio.

I Paesi rappresentati con loro esposizioni risultano Taiwan, Cina, Francia, Spagna, Usa e Italia.

Per raggiungere i parchi di Nervi si potrà utilizzare il treno con Trenitalia, che farà viaggiare 110 convogli, ma anche con un servizio di elicottero per i cosiddetti vip che atterrerà nell’area dell’ex Tiro al piccione a Quinto.

Ecco gli orari di apertura e info al pubblico.

Tutti i giorni da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio dalle 9 alle 19.30.

Biglietti di ingresso: il numero giornaliero dei biglietti disponibili è limitato a 20mila unità, possono essere acquistati on line sul sito www.euroflora2018.it e nei punti vendita Best Union Vivaticket; presso le biglietterie della Fiera di Genova in piazzale Kennedy fino al 20 aprile dalle 15.30 alle 19.30 e dal 21 aprile al 6 maggio dalle 8 alle 16; nello Iat del Porto Antico tutti i giorni fino al 6 maggio dalle 9 alle 18.

Per essere certi di visitare la manifestazione si raccomanda lacquisto in prevendita, poiché è possibile che per il giorno stesso non ci sia disponibilità di posti.