Home Sport Sport Genova

Entella, dall’inferno al paradiso in novanta minuti

0
CONDIVIDI

Una stagione nata storta ma che ha avuto un epilogo da favola: si può racchiudere in questa frase L’annata passata dall’Entella.

Un’inizio contraddistinto dalla battaglia per essere riammessi, nelle aulee di tribunali sportivi, nella cadetteria, con partite rinviate è un stop dai campi prolungato.

Poi la sconfitta e la permanenza in Serie C con il calcio giocato: i chiavaresi hanno dovuto fare un vero e proprio tour de forse con impegni ravvicinati ogni tre giorni. La rincorsa alla vetta che si è avvicinata ed è stata conquistata fino al mese di maggio quando il big match cede lo scettro al Piacenza. Poi l’ultimo atto che ha riconsegnato nel modo più rocambolesco la serie B all’Entella.

fc