ARCHIVIO

Ecuadoriano picchia donna, polizia gli trova droga sotto il letto

[caption id="attachment_67862" align="alignleft" width="385"] Violenza sulle donne: ieri sera è andata male a un ecuadoriano che prima ha picchiato la compagna e poi è stato trovato in possesso di un etto di droga: arrestato dalla polizia[/caption]

GENOVA. 25 FEB. Prima ha picchiato la compagna, che ha chiamato il 113. Poi ha fatto finta di nulla, ma gli agenti gli hanno trovato la droga sotto il materasso ed è finito in manette.

Protagonista dell'episodio avvenuto ieri sera è un ecuadoriano di 18 anni, che è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per lesioni aggravate. Il giovane, a seguito della perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish da oltre 100 grammi, nascosto sotto il letto.

L'intervento della volante è nato dalla richiesta della convivente, una 21enne connazionale del giovane che, a seguito di una lite, era stata percossa dall'immigrato. La giovane, accompagnata al pronto soccorso del San Martino, è stata medicata con prognosi di 10 giorni.