ARCHIVIO

Ecuadoriano con bancomat e carte rubate viene denunciato

[caption id="attachment_204610" align="alignleft" width="728"] Ecuadoriano con bancomat e carte rubate viene denunciato[/caption]

GENOVA. 23 AGO. Ieri durante un servizio di pattugliamento appiedato in via Gramsci, agenti di polizia hanno notato un giovane che stazionava davanti ad uno sportello bancomat con una tessera in mano.

L’uomo, dopo aver visto i poliziotti che avanzavano verso di lui, ha cercato di occultare la carta nella tasca dei pantaloni assumendo un atteggiamento nervoso, tanto da destare l’attenzione degli stessi agenti che lo hanno immediatamente fermato.

Il giovane, un ecuadoriano di 23 anni con numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di un portafogli contenente documenti, carte di credito e carte bancomat, tra cui anche quella da lui stesso occultata, intestate ad un genovese che ne aveva denunciato il furto il giorno prima.

L’ecuadoriano è stato segnalato per ricettazione e la refurtiva è stata riconsegnata al proprietario.