ARCHIVIO

DUE RAPINE “SIRINGHE ALLA MANO” A GENOVA

GENOVA. 7 GIU. Due rapine con siringa nel pomeriggio a Genova. In corso Montegrappa, a Marassi, un uomo con volto coperto è entrato in una cartoleria e minacciato il cassiere facendosi consegnare l'incasso di circa 500 euro.

Poco dopo nei pressi della stazione di Pegli, un altro uomo ha puntato la siringa contro una ragazzina e ha preteso telefonino e i pochi soldi che aveva.

Sui fatti indaga la polizia. Viene escluso la serialità in quanto  i colpi sono avvenuti a pochi minuti di distanza in luoghi distanti.