ARCHIVIO

Droga, insegnante di Savignone nei guai

[caption id="attachment_63119" align="alignleft" width="300"] Un insegnante di Savignone è finito nei guai perché trovato in possesso di droghe leggere[/caption]

GENOVA. 3 DIC. I carabinieri hanno perquisito l'altra notte a Savignone  l'alloggio di un insegnante, che è finito nei guai perché trovato in possesso di droghe leggere. Il 45enne è stato denunciato dopo che gli investigatori gli hanno scovato in casa 40 grammi di marijuana, 10 di hashish e 5 di semi di canapa indiana. La droga è stata sequestrata e l'insegnante è stato segnalato alle autorità scolastiche.

I carabinieri hanno anche denunciato un 16enne di Sampierdarena, sorpreso in auto con amici mentre stava tentando di disfarsi di un involucro contente cinque pezzi di hashish per 4 grammi di "roba". Il minorenne è stato affidato alla madre e la droga è stata sequestrata.