Home Cronaca Cronaca Genova

Droga a casa per poi rivenderla: arrestati due nigeriani

0
CONDIVIDI
Marijuana (foto di repertorio)

Ieri sera i poliziotti del Commissariato Cornigliano, hanno arrestato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, due nigeriani, rispettivamente un 36enne con precedenti specifici ed un 21enne regolare sul territorio ed incensurato.

Gli agenti, mentre si stavano recando presso l’abitazione di un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari, hanno sentito un forte odore di marijuana provenire dalla finestra di un appartamento sito al primo piano del palazzo di via Chiusone, nella zona di Campi.

Mentre stavano per procedere al controllo dell’abitazione, hanno notato uscire dalla porta d’ingresso il 36enne, immediatamente fermato e trovato in possesso di un involucro che, una volta analizzato, è risultato contenere cannabis per circa 12 grammi.

All’interno dell’appartamento, in cui era presente anche il 21enne, sono stati rinvenuti altri 5 involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 75 grammi, un bilancino di precisione e vario materiale pronto per il confezionamento dello stupefacente.

I due uomini saranno giudicati con rito direttissimo nella mattinata odierna.