Home Cronaca Cronaca Genova

Domenica 7 aprile la commemorazione del 75° anniversario dell’eccidio della Benedicta

0
CONDIVIDI
Domenica 7 aprile la commemorazione dell’eccidio della Benedicta

Domenica 7 aprile, dalle ore 9.30, al Sacrario della Benedicta, in provincia di Alessandria, si svolgerà la celebrazione del 75° anniversario dell’eccidio della Benedicta.

A rappresentare l’Amministrazione comunale, che invierà il Gonfalone della città, ci sarà il sindaco della città metropolitana e di Genova Marco Bucci.

Dopo la deposizione delle corone e la celebrazione della messa, officiata dal Cardinale di Genova Angelo Bagnasco, porterà il suo saluto il sindaco del Comune di Bosio, Stefano Persano, a cui seguirà l’orazione ufficiale della presidente nazionale dell’Anpi, Senatrice Carla Nespolo, e gli interventi del Senatore Danile Borioli, del presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Nino Boeti e del presidente della provincia di Alessandria Gianfranco Lorenzo Baldi.

Sarà presente, in qualità di delegata del Comune di Genova nel Consiglio direttivo della Associazione Memoria Martiri della Benedicta, l’assessore al Personale Arianna Viscogliosi.

Alla manifestazione parteciperà il Corpo bandistico A. Rebora Città di Ovada.

Alle ore 14 sarà possibile percorrere il Sentiero della Pace con l’accompagnamento di una guardia del parco.

Partecipano: provincia di Alessandria, città metropolitana di Genova, città di Alessandria – Genova, Ovada – Novi Ligure, comuni di Bosio e delle aree di Novi e Ovada, A.N.P.I. del Piemonte e della Liguria, associazioni partigiane F.V.L. e F.I.A.P., associazioni combattentistiche e d’arma A.N.E.D., associazioni deportati nei campi nazisti e perseguitati politici, I.S.R.A.L. – I.S.R.E.C., sindacati Cgil – Cisl – Uil.