ARCHIVIO

Dj depresso di Sestri Levante simula rapimento

[caption id="attachment_151627" align="alignleft" width="300"] Dj simula rapimento per attirare l'attenzione[/caption]

GENOVA. 18 DIC. Un Dj di Sestri Levante di 35 anni ha denunciato di essere stato rapito da due sconosciuti e tenuto segregato su un furgone fino a Pisa.

Però non era vero nulla, era stato tutto inventato per attirare su di sé l'attenzione della madre e della fidanzata.

A scoprirlo i carabinieri  della locale stazione dopo ore di indagini.

Il sestrese di 35 enne è stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme.