ARCHIVIO

DISEGNA UN CUORE TRAFITTO SU MURO. 67ENNE VIENE DENUNCIATO

GENOVA. 28 AGO. L’amore, quello travolgente, fa perdere la ragione e fa tornare indietro nel tempo, specialmente se si è un po’ avanti con l’età.

Travolto dalla passione per la sua amata, un 67enne genovese ha pensato bene di esprimere pubblicamente il suo sentimento disegnando su un muro di proprietà del Comune, in via Ortigara a Bolzaneto, un grande cuore trafitto da una freccia con all’interno le iniziali del suo nome e di quello della sua amata.

A interrompere il lavoro dell’improvvisato artista di strada, una volante dell’UPG che, impegnata nel controllo del territorio, ha colto l’uomo sul fatto.

Il gesto romantico non gli ha evitato una denuncia per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.