ARCHIVIO

Diritti gay: Scalfarotto, Paita e Liguria Rainbow domani a Genova

GENOVA. 5 FEB. Si parlerà di nuovi diritti e lotta alla discriminazione domani alle 18 al Bi.Bi. Service di via XX Settembre a Genova, in occasione dell’incontro promosso dal Gruppo Pd in Regione Liguria con il sottosegretario e deputato Pd Ivan Scalfarotto. Un appuntamento che vedrà come relatori anche la capogruppo del Partito Democratico in Regione Liguria Raffaella Paita, il segretario del Pd genovese Alessandro Terrile, la responsabile Pari Opportunità del Pd di Genova Viola Boero, Laura Guidetti e Ilaria Gibelli del Coordinamento Liguria Rainbow e il presidente di Arcigay Genova Claudio Tosi. Parteciperanno all’evento anche i consiglieri regionali del Pd Valter Ferrando, Giovanni Lunardon e Luca Garibaldi.

Nel corso del convegno, aperto a tutti, si discuterà di temi come identità, diversità, educazione, famiglia, futuro e pari opportunità. Si farà il punto su alcune conquiste recenti come la legge sui diritti civili approvata nei mesi scorsi, ma si parlerà anche dello sportello antigender istituito dalla Regione Liguria, che ha sollevato e continua a sollevare grandi polemiche.

“Il nostro paese – spiega Paita – grazie al governo Renzi ha finalmente varato una legge sulle unioni civili. Un passo storico molto importante, che allarga la platea dei diritti per i cittadini. La strada è ancora lunga da percorrere affinché non ci siano davvero più discriminazioni in base all’orientamento sessuale. E purtroppo vicende come lo sportello antigender della Liguria ci impongono di non abbassare mai la guardia e di continuare a lavorare su questo fronte”.