ARCHIVIO

Dinegro, algerino ruba borsa dal carrello e spintona chi lo ferma: arrestato

GENOVA. 28 GEN. Un 46enne algerino, irregolare in Italia e gravato da numerosi precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato arrestato dalla polizia.

L’uomo, all’interno del supermercato Coop di Di Negro, si è impossessato della borsa che una signora aveva appoggiato sul carrello ed è fuggito.

Del furto si è accorto il compagno della donna, che ha urlato allertando il personale dell’esercizio commerciale che si è messo all’inseguimento del ladro.

Quest’ultimo, vistosi braccato, ha abbandonato il maltolto e ha tentato di scavalcare le barriere dell’uscita dove, però, lo attendeva una guardia giurata che è riuscita a bloccarlo, nonostante l’algerino l’abbia spintonata e strattonata.

I poliziotti delle volanti, intervenuti sul posto, hanno raccolto le testimonianze dei presenti e hanno condotto in Questura il 46enne, arrestandolo per rapina.

Questa mattina sarà giudicato per direttissima.