ARCHIVIO

DATAGATE. DAGLI USA RICHIESTA DI ARRESTO PER EDWARD SNOWDEN

WASHINGTON. 22 GIU. Gli USA avrebbero chiesto ad Hong Kong, dove si trova Edward Snowden, la cosiddetta “talpa” del Datagate di arrestarlo.

I procuratori federali lo hanno formalmente accusato di spionaggio.

A rivelarlo è  il Washington Post, poche ore dopo che era emersa la notizia che ci sarebbe per lui un jet privato pronto per portarlo dalla ex colonia inglese in Islanda, dove potrebbe chiedere asilo politico.

Ora la palla passa alle autorità dove Snowden si è rifugiato.