ARCHIVIO

DANNEGGIA UN MEZZO AMT. 65ENNE VIENE DENUNCIATO

GENOVA. 18 NOV. Un utente AMT, appena sceso dall’autobus in rientro alla rimessa, ha iniziato a imprecare ad alta voce contro il servizio di trasporto pubblico.

Non contento, giunto a fianco di un mezzo Ducato AMT di Via Reti, lo ha colpito con un pugno infrangendo uno specchietto retrovisore.

Il personale AMT in servizio presso la rimessa ha fermato l’uomo e ha chiesto l’intervento della Polizia. L’individuo, un italiano 65enne, pluripregiudicato, è stato denunciato dalla volante del Commissariato Cornigliano per danneggiamento.