ARCHIVIO

Da Imam Hussein ferma condanna, no strumentalizzazioni

[caption id="attachment_64042" align="alignleft" width="300"] Imam Salah Hussein[/caption]

GENOVA. 15 NOV. Anche Salah Hussein, Imam di Genova, parla di quanto avvenuto a Parigi e ne prende le distanze.

“Condanniamo fermamente quanto accaduto a Parigi - dice Hussein - e prendiamo le distanze da questi terroristi”.

Poi, per la situazione a Genova: “Ci sentiamo genovesi ed amiamo questa città. L’Isis fa più danni a noi che agli europei. Certe strumentalizzazioni politiche però sono pericolose e l’occidente non deve dare a questi fanatici la scusa per ulteriori attacchi terroristici”.

Poi una rassicurazione, una per tutte: “Collaboriamo con le forze dell’ordine e se dovessi accorgermi della presenza di qualche elemento pericoloso per la comunità lo denuncerei subito”