ARCHIVIO

Cose da fare in Liguria: dove divertirsi in Riviera

GENOVA. 27 GEN. La Liguria è conosciuta anche come Riviera italiana grazie al clima e alle sue spiagge. Questa stretta striscia di terra a forma di luna è situata a nord-ovest del Paese, confina con la Francia ed è circondata dalle Alpi, dagli Appennini e dal Mar Mediterraneo. La Liguria è rinomata per i suoi vini e per la produzione dell’olio di oliva nonché per il turismo che rappresenta la grossa parte del reddito della zona. E non c’è da stupirsi viste le cose da vedere e da fare in questa stupenda zona dell’Italia. Vediamone qualcuna più da vicino…

Esplora gli oceani presso l’Acquario di Genova
L'Acquario di Genova è l’acquario più grande in Italia e uno dei più grandi dell’intero continente. Con oltre 3.100 metri quadri di spazio, la struttura ospita più di 1,2 milioni di visitatori all’anno.

Costruito nel 1992 per celebrare i 500 anni della scoperta dell’America da parte del genovese Cristoforo Colombo, l’edificio fu disegnato a forma di nave pronta a salpare in mare. L’acquario contiene 70 vasche espositive per un totale di 6 milioni di litri d’acqua con alcuni degli esemplari marini più spettacolari d’Europa e d’America.

Gioca ai tavoli del Casinò di Sanremo
Il casinò di Sanremo è famoso in tutto il mondo e se sei un giocatore incallito o ti interessa trascorrere una serata all’insegna del glamour, allora non puoi perderti questa meta. Inoltre, fare pratica online giocando a blackjack o alle slot prima di partire, potrebbe servire, con un po’ di fortuna, a pagarti l’intera vacanza!

Il Casinò di Sanremo è uno dei migliori in Europa, specialmente per i fan del poker. Sempre parlando di poker, è uno dei casinò storici: è quello in cui Jason Mercier vinse il suo primo torneo live e anche il luogo in cui Victoria Coren-Mitchell fece la storia diventando la prima campionessa ad aver vinto due volte l’European Poker Tour.


Assisti al famoso Festival di Sanremo
L'annuale Festival della musica di Sanremo al Teatro dell’Ariston risale al 1951 ed è famoso in Europa e in tutto il mondo. Oltre a ispirare la nascita dell’Eurovision Song Contest nel 1956, per molti anni il festival  ha funto da metodo per decidere gli artisti italiani da far partecipare a questa famosa gara musicale europea. Oggigiorno il festival è molto popolare tra gli italiani; infatti è meglio conosciuto semplicemente come “Il Festival”. Se ti trovi a Sanremo nel mese di febbraio, nei giorni in cui si svolge quest’evento, non perdertelo!

Vai in spiaggia e non rinunciare alla tintarella

Pensi di andare in Liguria e non visitarne le spiagge? I fan del sole, del mare e della sabbia avranno l’imbarazzo della scelta nella Riviera italiana poiché, in pratica, l’intera costa ligure è costituita da spiagge.

Se hai in programma di soggiornare in questo idilliaco paradiso costiero, non dimenticare la crema e la protezione solare. Non farti trovare impreparato, d’altronde la spiaggia non può offrirti altro. Ecco alcuni dei luoghi più belli per la tua tintarella:

Finale Ligure
Non si tratta solo di una spiaggia fantastica, con sabbia bianca e panorama mozzafiato, ma la cittadina in sé merita una visita per la sua atmosfera e per la sua storia che incanterà gli amanti delle tradizioni.

Baia dei Saraceni
Presenta una forma a luna con un mare turchese che la rende una delle spiagge più belle del mondo. La spiaggia è situata appena prima della deliziosa cittadina di Varigotti, un adorabile posto di mare.

Balzi Rossi

Si tratta di una meravigliosa spiaggetta, una piccola insenatura di rara bellezza. Tuttavia è di proprietà di una società privata, il che significa che è necessario pagare per potervi prendere il sole ed è molto difficile trovare spazio, specialmente nei periodi di alta stagione. Ma se puoi, vacci!

Se ami mangiare, ci lascerai il cuore
Se sei in vacanza dovrai rinunciare alla dieta. Difficilmente troverai piatti a base di pesce migliori se non nell’area del Mediterraneo e la Liguria non fa di certo eccezione. Il mare appartiene radicalmente alla cultura della regione e troverai i piatti di pesce migliori al mondo.

Naturalmente non dimentichiamoci che la Liguria ha dato origini alla salsa che noi tutti conosciamo e amiamo: il pesto! Il pesto, infatti, fu inventato a Genova nell’epoca romana, quindi non perdere tempo e assapora il miglior pesto originale del pianeta.