ARCHIVIO

Cornigliano, 28enne litiga con fidanzata 40enne e la picchia: denunciato genovese

GENOVA. 18 SET. Al termine di accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Cornigliano ieri hanno denunciato in stato di libertà per “lesioni personali e atti persecutori” un genovese di 28 anni, gravato di pregiudizi di polizia.

Secondo gli investigatori, nei giorni scorsi, in piazza Mario Conti, durante un acceso litigio scaturito per futili motivi, il giovane percuoteva la propria fidanzata 40enne, alla quale procurava lesioni giudicate guaribili in 25 giorni.

Pertanto, dopo quanto riferito dalla donna, il 28enne è finito nei guai.