ARCHIVIO

Coppia separata di romeni urla di notte e sveglia i vicini: denunciati

[caption id="attachment_198907" align="alignleft" width="507"] I carabinieri hanno denunciato una coppia separata di romeni che urlava di notte e in mezzo ai palazzi[/caption]

GENOVA. 18 MAG. Bevono, si separano e poi litigano, di notte e in mezzo ai palazzi, come se fossero a casa loro. Ieri mattina, i carabinieri di Sestri Levante hanno deferito in stato di libertà per “concorso in disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone” due cittadini romeni di  40 anni  e lei di 27 anni, poiché in nottata, in viale Roma, su segnalazioni di cittadini, erano stati sorpresi a discutere animatamente a seguito della recente separazione, incuranti delle vicine abitazioni.

Sempre nel Tigullio, un cittadino marocchino di 28 anni, con pregiudizi di polizia, abitante a Rapallo, a seguito di un controllo da parte dei arabinieri, al termine di accertamenti, è stato deferito in stato di libertà per “ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato” e per “inottemperanza al decreto di espulsione”.