ARCHIVIO

Controllo della Stradale dei pullman diretti a Cracovia

[caption id="attachment_211314" align="alignleft" width="728"] La polizia stradale controlla i pullman in piazzale Kennedy[/caption]

GENOVA. 25 LUG. Domenica scorsa, verso l'ora di pranzo, Piazzale Kennedy, era invaso da circa 500 ragazzi in attesa di salire sui dieci pullman che li avrebbero portati in Polonia, a Cracovia, dove dal 25 al 31 luglio si terrà la Giornata Mondiale della Gioventù.

Il viaggio di questa colonna di bus, qui a Genova ma come in tutto il resto d'Italia, era stato organizzato dalla Curia locale e più precisamente dall'Ufficio Pastorale Giovanile.

Proprio grazie alla collaborazione, anche questa a livello nazionale, tra gli Uffici Scolastici Regionali e la polizia stradale, a livello di sicurezza, per il controllo di tutti i bus impegnati nelle gite scolastiche, è stato dato il via alle verifiche riguardanti l'idoneità degli autisti e dei mezzi destinati al viaggio.

Così la partenza da piazzale Kennedy è stata "ritardata" di mezz'ora, giusto il tempo di verificare che a livello tecnico e burocratico mezzi ed autisti erano in effetti idonei e pronti a partire, destinazione Cracovia.