ARCHIVIO

Controlli per i furti in casa: a Lavagna denunciato 17enne libico

[caption id="attachment_187939" align="alignleft" width="583"] Controlli per i furti in casa, denunciato 17enne libico[/caption]

GENOVA. 25 AGO. Ieri in tarda serata, a Lavagna, in via Fieschi,  i carabinieri di un equipaggio dell’aliquota Radiomobile della compagnia di Sestri Levante, hanno deferito in stato di libertà per “possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli” un 17 enne, nato in Libia.

Il sedicente profugo minorenne è stato trovato in possesso di un cacciavite.

L'attrezzo del "mestiere" è stato sequestrato dai carabinieri.