ARCHIVIO

CONTROLLI DELLA GDF SUI DISTRIBUTORI CARBURANTE. SU 2400 BENZINAI IL 15% ERA IRREGOLARE

ROMA. 14 AGO. lLa guardia di finanza ha compiuto nelle due ultime settimane controlli su 2.400 distributori stradali di carburante riscontrando ben 356 irregolarità, pari al 15% del totale.
23 sono stati i gestori denunciati per frode in commercio, 53 i sequestri tra colonnine e pistole erogatrici che erogavano meno di quanto indicato.
Altri 132 gestori sono stati sanzionati per violazione alla disciplina sui prezzi e 18 gestori per la rimozione dei sigilli che assicurano il corretto e regolare funzionamento degli impianti.
Sono stati trovati anche gestori che "allungavano" il gasolio con acqua.