ARCHIVIO

Controlli antiterrorismo e clandestini: nel levante espulsi 4 stranieri

[caption id="attachment_209133" align="alignleft" width="728"] Un posto di blocco notturno dei carabinieri[/caption]

GENOVA. 27 LUG. Nel corso della giornata di ieri, i militari della compagnia carabinieri Santa Margherita Ligure hanno deferito in stato di libertà per “ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato” 4 immigrati di età compresa tra 22 e 56 anni, controllati in via XXV Aprile e presso la stazione ferroviaria. Sono state avviate le procedute di espulsione.

Oltre ai 4 espulsi, sono state fermate 87 persone e controllati 27 mezzi. I controlli nel Tigullio sono stati effettuati anche nell'ambito delle operazioni preventive di antiterrorismo e lotta all'immigrazione clandestina.

I quattro espulsi hanno ammesso di essere cittadini di origini cingalesi senza permesso di soggiorno. I controlli sono stati fatti in tutto il territorio di levante, concentrandosi però su Santa Margherita, Rapallo e Recco. Controllate le stazioni ferroviarie, imbarchi dei traghetti, parcheggi degli autobus turistici, affittacamere e internet point.