ARCHIVIO

CONTESTATA LA MORATTI AL SUO ARRIVO A GENOVA

he uniti ad alcuni operai dell'Ilva hanno scandito al ritmo di musica, slogan contro la riforma della scuola. I manifestanti sono stati tenuti lontano dalla sede della Regione Liguria, dalle forze dell'ordine che anche oggi presidiano Piazza De Ferrari.