ARCHIVIO

Consenso elettori: Appendino numero uno, Doria solo 67° (trend in calo)

GENOVA. 16 GEN. Il Sole24ore stamane ha pubblicato anche i risultati della classifica sul gradimento degli elettori verso i sindaci italiani. Per il sondaggio di Ipr Marketing, la numero uno è la torinese Chiara Appendino (M5S) che nello speciale della Governance Poll ha ottenuto un consenso del 62%, aumentando il gradimento del 7,4% dal giorno dell'elezione. Al secondo posto, c'è il fiorentino Dario Nardella (Pd) con il 61% (+1,8%). Al terzo, il parmense ed ex grillino Paolo Fizzarotti (Indipendente) con il 60,5% (+0,3%). Al quarto, risultano a pari merito, con il 60%, i sindaci di Latina Damiano Coletta (-15,1%), di Salerno Vincenzo Napoli (-10,5%), di Lecce Paolo Perrone (-4,3%), di Venezia Luigi Brugnaro (+6,8%), di Fermo Paolo Calcinaro (-9,9%), di Napoli Luigi De Magistris (-6,8%).

Per la Liguria, al ventesimo, quello di Imperia Carlo Capacci (centrosinistra) con il 57%, il quale però registra un netto calo del trend dei consensi (-19,1%). Solo al 67°, la neoeletta sindaca di Savona, Ilaria Caprioglio (centrodestra), con il 52% (-0,9%). Al 67° con il 52% anche il primo cittadino di Genova, Marco Doria (centrosinistra), che tuttavia registra un più netto trend negativo dei gradimenti (-7,7%). Al 92° e fanalino di coda dei capoluoghi di provincia della Liguria, il sindaco di La Spezia, Massimo Federici (Pd), con il 48% (-4,6%).

La penultima degli ultimi, al 103° posto, risulta la romana Virginia Raggi (M5S) con il 44% e un disastroso trend negativo di consenso dal giorno delle elezioni (-23,2%). Tuttavia, l'ultima degli ultimi, al 104° posto, è la sindaca di Alessandria, Maria Rita Rossa (Pd), con il 42% ed un trend peggiore rispetto a quello della Raggi e di tutti gli altri in classifica (-25,9%).