ARCHIVIO

Condannato a 3 anni tunisino rapinatore della ‘sigaretta’

[caption id="attachment_148791" align="alignleft" width="360"] Tunisino rapinatore condannato a tre anni[/caption]

GENOVA. 13 FEB. Lo scorso 2 agosto aveva chiesto una sigaretta ad un passante mentre il complice, lo aggrediva alle spalle malmenandolo e rubandogli il marsupio contenente denaro ed effetti personali.

Ma solo solo uno dei due asslitori era stato identificato ed arrestato.

Si tratta di Samir Acrouti, un tunisino di 37 anni che nel processo con rito abbreviato, è stato condannato a tre anni di reclusione dal gup Cinzia Perroni per rapina aggravata e lesioni.

Il pm Federico Manotti che ha coordinato le indagini aveva chiesto 4 anni.