Home Cronaca Cronaca Genova

Con marijuana ma era per uso personale, 36enne di Moneglia assolto

0
CONDIVIDI
Tribunale

Due settimane fa un libero professionista di Moneglia di 36 anni era stato trovato, durante un controllo del radiomobile dei carabinieri in via Gramsci a Sestri Levante, con una modica quantità di marijuana.

Ne era seguita una perquisizione domiciliare. Nell’abitazione era stata trovato dell’altra marijuana, in totale circa un etto, e 480 euro, denaro ritenuto provento di una presunta attività di spaccio.

I carabinieri lo avevano così arrestato con l’accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Successivamente si era svolta l’udienza per direttisisma.


Questa mattina il 36enne, in prosecuzione della direttissima, è stato assolto dal giudice Lucia Vignale dall’imputazione ascrittagli in quanto il fatto non sussiste, disponendo nel contempo la restituzione della somma di denaro sequestrata.

In pratica il giudice ha ritenuto che la marijuana trovata nella disponibilità del giovane fosse per uso personale.

Il 36enne era difeso dagli avvocati Andrea Vernazza e Matteo Gremese

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here