ARCHIVIO

Commenda, tossicodipendente difende spacciatore tunisino: denunciato

Un 44enne di Rapallo, in piazza della Commenda a Genova, dopo aver ricevuto una dose di sostanza stupefacente da uno straniero, veniva fermato dai Carabinieri della Stazione Maddalena e dai colleghi del C.I.O..

Lo spacciatore, identificato in un tunisino di 28 anni, senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, è stato perquisito e trovato in possesso di 285 euro, provento dell’illecita attività.

I soldi sono stati sequestrati insieme alla droga.

L'immigrato è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’acquirente oltre ad essere stato segnalato alla Prefettura quale assuntore è stato deferito in stato di libertà per favoreggiamento personale poiché rilasciava dichiarazioni a favore del tunisino.